Home > Eventi > Sagra Malatestiana a Rimini: concerti e grandi orchestre
Indietro

Sagra Malatestiana a Rimini: concerti e grandi orchestre

dal 28/06/2019 al 14/12/2019

Il 2019 vede aprirsi la 70^ edizione della Sagra Malatestiana di Rimini una tra le rassegne musicali Italiane più antiche e rinomate.
Appuntamento annuale per tutti gli appassionati, curiosi, amanti della buona musica.

L'intera città di Rimini dedica i luoghi più belli e suggestivi ad accogliere i numerosi concerti : Da Castel Sismondo al teatro degli Atti nel complesso degli Agostiniani , dal rinnovato Teatro Galli al Cinema Fulgor, dal chiostro della biblioteca Gambalunga alla chiesa di Sant'Agostino, solo per citarne alcuni.

La grande manifestazione musicale dà inizio ai concerti sinfonici il 3 agosto col maestro Riccardo Muti che dal podio del Teatro Amintore Galli, dirige l' orchestra giovanile Luigi Cherubini in una selezione di brani tratti da "Le Nozze di Figaro" .
Sullo stesso palco si esibiranno in concerto altre grandi orchestre sinfoniche:
London Symphony Orchestra il 23 agosto suonerà Brahms e Rachmaninov Rotterdam Filarmonic Orchestra sarà in scena il 3 settembre Le Concert Des Nations sarà al Teatro Galli l' 11 ottobre L' Orchestra dell'Accademia Nazionale Santa Cecilia concluderà il programma sinfonico il 14 dicembre con opere di Rossini, Shubert e Brahms.

Il vasto programma della Sagra Malatestiana che prosegue fino all' inverno comprende, oltre alla musica sinfonica, anche altre aree tematiche:
Musica antica, Produzioni, Musica da Camera, I Giovani e la sagra spazio dedicato a giovani musicisti e orchestre, Dialetto in Musica che propone opere dialettali con accompagnamento musicale, Maestri del Novecento, Maestri Riminesi.
Per i non abbonati, i biglietti sono acquistabili on line sul sito ufficiale della Sagra Malatestiana di Rimini .



Iscriviti alla nostra Newsletter
Ti aggiorneremo su tutte le nostre offerte

Hotel Edy
Viale Tenda, 4.
47900 Rimini (RN)
Fax. +39 0541 382903
P.iva: 04442010403
Privacy policy - 2019 Realizzato da Adrias Online